Eventi

Giovedì 29 novembre: cena "La grande cucina emiliana"

Menù della tradizione e del territorio a cura di Filippo Tawil


Antipasto emiliano: dall'Antica Corte Pallavicina il culatello 24 mesi, lo strolghino, il parmigiano reggiano di montagna 30 mesi; l'erbazzone di Filippo

Cappellacci al ragù

Passatelli di castagne in brodo di gallina

Salama da sugo ferrarese col puré, mariola del polesine parmense con le sue salse e cavolo nero

Zuppa inglese

I vini: Strologo Brut metodo classico, Lambrusco Grasparossa di Castelvetro Barbolini ed altre etichette selezionate

Selezione di pane fatto in casa

Costo € 39, con degustazione di vini 

E' necessaria la prenotazione allo 040 7600716


FILIPPO TAWIL è un cuoco prodigio che è partito da una cucina di base classica emiliana con Massimo Spigaroli, ha frequentato la scuola di cucina Alma di Gualtiero Marchesi a Colorno (PR), dopodiché ha lavorato in vari ristoranti stellati in Italia ed in Francia, dove rientrerà a fine mese per assumere un nuovo e significativo incarico.